☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

La Russia e l'Occidente

di Redazione

A un anno dalla scomparsa dello studioso Vittorio Strada (1929-2018), il Dipartimento di Scienze politiche, giuridiche e studi internazionali dell’Università di Padova organizza un convegno per ricordarne la figura.

L’convegno vede la partecipazione di studiosi ed amici del professor Strada, tra i quali Adriano Dell’Asta e Luciano Pellicani.

Vittorio Strada è stato uno slavista di fama internazionale. Dopo la laurea all’Università di Milano e un lungo soggiorno di ricerca in Unione Sovietica, divenne un punto di riferimento per gli studi sulla cultura russa, che si connotarono originalmente, fin dall’inizio, per una eccezionale apertura di vedute, arricchita mano a mano da un approccio sempre più interdisciplinare, che spazia dalla
Letteratura alla Filosofia, dal Pensiero politico alla Geopolitica. Amico di Boris Pasternak e di Alexander Solženycin, Strada è stato un vero ponte tra due mondi così diversi ma anche così fittamente intrecciati come l’Europa e la Russia. Docente fino al 2003 di Lingua e letteratura russa all’Università Ca’ Foscari di Venezia, dal 1992 al 1996 ha ricoperto l’incarico di Direttore dell'Istituto Italiano di Cultura a Mosca.
Strada è stato non solo un accademico, ma anche uno scrittore e opinionista. Ha lungamente collaborato con “Il Corriere della Sera” e la casa editrice Einaudi, avvicinando con i suoi studi, le sue introduzioni e le sue traduzioni il lettore italiano allo straordinario mondo della Letteratura russa