☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

USA accusano la Russia "della più grande crisi umanitaria d'Europa"

L'assistente del segretario di stato per gli Affari europei ed eurasiatici Wes Mitchell ha imputato la Russia "della più grande crisi umanitaria in Europa", si verifica nel Donbass.

Accusa Mosca di aggressione per l'incidente nello stretto di Kerch, quando le navi ucraine hanno violato il confine russo e sono state fermate. "Il 25 novembre, abbiamo visto un'altra manifestazione dell'escalation, le navi russe e quelle ucraine sono entrate in collisione. L'aggressività della Russia è in contrasto con tutti i dieci principi dell'atto di Helsinki, a cui la Russia dice di aderire" ha detto, parlando al consiglio dei ministri degli esteri dell'OSCE a Milano.

Tre navi della marina ucraina il 25 novembre hanno violato il confine della Russia, sono entrate nel bacino temporaneamente chiuso del mare territoriale della Federazione russa dal Mar Nero verso lo stretto di Kerch. Le pericolose manovre non rispettavano i requisiti legali delle autorità russe. I 24 marinai delle navi sono stati arrestati, nei loro confronti c'è un procedimento penale per illegale attraversamento del confine di stato. Il presidente russo Vladimir Putin ha definito l'incidente una provocazione, legata al basso rating del presidente dell'Ucraina alla vigilia delle elezioni. Ha sottolineato che le guardie di frontiera russe hanno compiuto il loro lavoro di protezione del confine di stato.

Mitchell ha anche detto che "le azioni destabilizzanti della Russia hanno costretto gli alleati della NATO a intensificare la loro posizione sia per il contenimento che per la difesa", ha esortato la Russia a liberare i marinai ucraini e ridare il controllo nei pressi della Crimea all'Ucraina e "fermare la persecuzione degli osservatori disarmati della missione dell'OSCE in Donbass", ma non ha fornito prove concrete di questa "persecuzione".