☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Guardian: Teheran accusa gli USA di minacce nucleari “spudorate” contro la Russia

Gli americani minacciano spudoratamente la Russia con nuove armi nucleari: così il presidente iraniano Hassan Rouhani ha commentato i piani statunitensi di espandere il proprio potenziale nucleare, scrive il Guardian. Allo stesso tempo il ministro degli Esteri iraniano ha affermato che la politica statunitense "avvicina l'umanità alla distruzione".

L'Iran ha imputato gli Stati Uniti di "minacce spudorate" con armi nucleari contro la Russia, scrive il giornale britannico The Guardian. Con queste accuse Teheran è intervenuta dopo che l'amministrazione Trump ha pubblicato il documento sui piani per espandere le capacità nucleari americane per contenere gli altri Paesi.

"Gli americani minacciano spudoratamente la Russia con nuove armi nucleari", ha detto il presidente iraniano Hasan Rouhani durante un discorso televisivo. "Le stesse persone che presumibilmente considerano l'uso di armi di distruzione di massa come un crimine contro l'umanità… parlano di nuove armi per minacciare i loro avversari o usarle contro di loro".

Il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif ha scritto su Twitter che la politica statunitense "avvicina l'umanità alla distruzione".

Mosca, secondo il Guardian, ha allo stesso modo considerato questo documento di natura conflittuale e di orientamento antirusso. Inoltre altri Paesi hanno espresso preoccupazione per il fatto che potrebbe crescere il azzardo di errori di calcolo tra le due potenze mondiali.

Come ricorda il giornale britannico, le forze armate americane hanno messo l'opposizione alla Cina e alla Russia al centro della nuova strategia di difesa nazionale, dopo aver tolto la priorità alla lotta contro gli islamisti.

Secondo i funzionari statunitensi, espandendo il potenziale di armi nucleari a bassa potenza, l'America impedirà alla Russia di usare armi nucleari.