☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Meteo: IMMINENTE CROLLO TERMICO in arrivo per ARIA GELIDA dalla Russia. Neve fino in PIANURA nei prossimi giorni. Ecco DOVE e quanti CM cadranno

Situazione attuale sul Mediterraneo

Il tempo sta peggiorando su gran parte del Mediterraneo. In queste ore, l’Alta Pressione sta abbandonando l’Italia a causa di una perturbazione che sta risalendo dal Nord Africa e che nelle prossime ore (nella seconda parte di domenica 22 Marzo) dispenserà piogge su Puglia, Basilicata e Calabria. Sarà questo il preludio ad una forte ma breve ondata di GELO che interesserà i nostri territori tra lunedì 23 e mercoledì 25 Marzo. Vediamo dunque nel dettaglio cosa accadrà nei prossimi giorni

Lunedì, ARRIVA L’ARIA FREDDA

La giornata di lunedì 23 Marzo sancirà il vero cambio di rotta con un colpo di scena. In particolar modo, nella mattinata di lunedì 23 marzo, avremo PIOGGE sulla Puglia Centro-Meridionale e Basilicata con quota neve oltre i 1300 metri di quota sull’Appennino Lucano. Nel pomeriggio, l’ingresso dell’aria fredda (valori fino a -7°C a 1500 metri di altezza) provocherà un netto calo delle temperature con nevicate in Molise (dai 700 metri fino a 10-20 cm) e sul Gargano (attorno agli 800 metri, 15 cm). Migliora il tempo invece sulla Puglia con cielo sereno o poco nuvoloso ovunque.
Dalla tarda serata però l’ulteriore arrivo di aria fredda, provocherà temporali nevosi a ridosso della costa adriatica molisana con neve fino in pianura tra anconetano, pescarese e Molise costiero. (Continua SOTTO)