☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Terremoto Ischia: Di Maio, ora avete governo amico

Quando bisogna spiegare ai giovani allievi di una scuola di giornalismo cosa sia una notizia e cosa no, si ricorre al sempiterno modello dell'uomo che morde il cane. Il cane che morde l'uomo è un evento a sufficienza comune, ergo, non è una notizia.

Viceversa l'uomo che morde il cane. È quindi decisamente una notizia con la "N" maiuscola quella che ci giunge dagli Usa, dove un malvivente coinvolto in una sparatoria ha cercato di sfuggire all'arresto mordendo un cane poliziotto e finendo, però, per avere la peggio. A dare la notizia è l'Independent, che non si fa sfuggire l'occasione di intitolare il pezzo "Man bites dog" e, nello stesso giorno, pubblica una notizia ancora più clamorosa giunta dalla Russia: il cane che spara all'uomo.

La prima vicenda è avvenuta domenica scorsa a Boscawen, nel New Hampshire, dove una squadra della polizia è stata inviata a controllare un'abitazione nella quale, secondo l'allarme ricevuto, una persona era caduta vittima di una sparatoria. All'arrivo delle forze dell'ordine, i due aggressori hanno cercato di dileguarsi. "Entrambi hanno resistito all'arresto e uno di loro ha resistito con gran forza", ha spiegato il tenente Jason Killary, "ha morso il cane, il cane ha morso lui e abbiamo dovuto fermarlo col taser".

Tra le varie imputazioni che hanno condotto all'arresto dell'uomo, le cui generalità non sono state rese note, c'è quindi anche l'aggressione nei confronti di K9 Veda (K9 in inglese si pronuncia come 'canine', canino), questo il nome del pastore tedesco in forza alla polizia di Boscawen.

All'arrivo degli agenti, l'uomo si era nascosto sotto una pila di vestiti. Non a sufficienza per sfuggire all'olfatto di Veda, che lo ha subito scovato. L'arrestato ha quindi stretto il collo del cane nell'incavo del gomito e ha morsicato sulla testa l'animale, che ha però reagito mordendolo a sua volta. "Se ti metti a fare a gara di morsi con un cane poliziotto, non finirai per vincere", ha commentato il tenente Killary, "sono a sufficienza bravi in questo". Quanto a K9 Veda, sarebbe uscito dalla colluttazione pressoché illeso e sarebbe subito tornato in servizio.

Più drammatica la notizia giunta dalla Russia, dove un cane da caccia ha accidentalmente fatto partire dal fucile un colpo che ha ucciso il padrone. La vittima è Serghei Terekhov, un sessantaquattrenne che, impegnato in una battuta nella regione del Saratov, nel Sud Ovest del Paese, e giunto nell'area prescelta, aveva aperto il portello posteriore della sua Lada per farne uscire i cani, due segugi estoni.

Gli animali hanno subito iniziato a saltare festosi e uno di loro ha toccato con la zampa il fucile di Terekhov, che si trovava con il calcio appoggiato a terra e la canna diretta verso il proprietario. Il colpo ha raggiunto allo stomaco il cacciatore, che è perito qualche ora dopo nell'ospedale dove era stato portato dal fratello, a caccia con lui. "Era un cacciatore esperto, era sobrio e aveva il porto d'armi", ha spiegato Alexander Galanin, della polizia investigativa della Regione, "era tutto ok, è stato un incidente".