☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Mondiali TD Gr. B: inizio nel segno di Russia e Rep.Ceca

Russia e Rep.Ceca, superano rispettivamente Norvegia e Svezia, con l’identico punteggio di (5-2), inaugurando col botto le sfide del Gruppo B, di cui fa parte anche la nazionale italiana.

E’ bastato davvero poco alla Russia per superare la Norvegia, nell’convegno d’esordio del Gruppo B del Mondiale Top Division 2019, in programma in Slovacchia. Troppo forte la formazione allenata da Vorobyov, che passava in vantaggio al minuto 08:39 con un tocco sottomisura di Dadonov, in condizione di power-play. Prima della chiusura del periodo iniziale, c’era anche il tempo per assistere alla rete del raddoppio firmata di rovescio da Anisimov. La reazione degli scandinavi, ammirevoli almeno per lo spirito combattivo, non si faceva attendere, ma Vasileski era bravo a salvare la sua porta in un paio di occasioni. Così, prima Kucherov azzeccava il diagonale vincente, in superiorità numerica, siglando il (3-0), mentre, in seguito, nuovamente Dadonov, autore di una doppietta, realizzava il poker, ad un passo da Haukeland. Nel periodo conclusivo, dopo il quinto gol, realizzato con l’uomo in più da Gusev, le reti norvegesi di Valkvae Olsen e di capitan Holos, fissavano il risultato finale sul (5-2), rendendolo così meno aspro. 

Russia – Norvegia 5. 2 ( 2 . 0 – 2 . 0 – 1 . 2 )
08:39  1 . 0 Dadonov (Malkin-Kucherov) PP1 – 14:33  2 . 0 Anisimov (Grigorenko-Orlov)  – 28:13  3. 0  . Kucherov (Sergachyov) PP1 – 29:47  4 . 0 Dadonov (Malkin-Gusev) PP1 – 41:26  5 . 0 Gusev (Kucherov-Khafizullin) – 56:07  5 . 1 Valkvae Olsen (Reichenberg) – 57:47  5 . 2 Holos (Martinsen)

Nel secondo convegno della giornata del Gruppo B, cadono i campioni in carica della Svezia per mano della Repubblica Ceca. In vantaggio con Jakub Vrana dopo solo 01.55, la formazione allenata da Milos Riha, subiva il ritorno degli scandinavi nel periodo centrale, che, nel giro di soli tre minuti, erano in grado di ribaltare il risultato grazie alle reti in backhand di Hornqvist e a quella in power-play di Lindblom. Dopo il pareggio realizzato da Kubalik, ottimamente assistito da Kovar, proprio in chiusura di periodo, però, la partita si metteva decisamente in discesa per i cechi che, negli ultimi venti minuti, andavano altre tre volte, con Frolik, Vrana e Kovar a porta vuota, fornendo la vera sorpresa della giornata.

Rep. Ceca – Svezia  5 . 2 ( 1 . 0 – 1 . 2 – 3 . 0 )
01:55  1 . 0 Vrana (Kubalik) – 20:24  1 . 1 Hornqvist (Nylander-Pettersson) – 23:01  1 . 2 Lindblom (Gustafsson-Bratt) PP1 – 36:36  2 . 2 Kubalik (Kovar) – 40:33  3 . 2 Frolik (Simon-Voracek) – 55:50  4 . 2 Vrana (Hronek) – 59:04  5 . 2 Kovar (Voracek) ENG

Classifica: Rep. Ceca p.ti  (1 gara); Russia p.ti 3 (1); Svizzera p.ti 0 (0); Lettonia p.ti 0 (0); Austria p.ti 0 (0); Italia p.ti 0 (0); Norvegia p.ti 0 (1); Svezia p.ti 0 (1)