☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Il Venezuela user� il rublo negli scambi con la Russia per aggira...

Il Venezuela user� il rublo negli scambi con la Russia per aggirare le sanzioni statunitensi

La moneta russa sostituir� il dollaro nelle transazioni tra i due paesi, ha annunciato Tareck El Aissami, vice presidente dell'economia venezuelana, ha dichiarato al Forum economico internazionale di San Pietroburgo.


"Le sanzioni unilaterali americane ci stanno impedendo di usare i dollari USA per pagare i nostri debiti", ha dichiarato Tareck El Aissami, vice presidente dell'economia venezuelana, nell'ultimo giorno del Forum economico internazionale di San Pietroburgo. "Quindi abbiamo sviluppato un meccanismo in modo da poter adempiere ai nostri obblighi nei confronti dei russi e opereremo in rubli".
 
Secondo una dichiarazione del presidente russo Vladimir Putin nello stesso evento, Caracas deve a Mosca 3,5 miliardi di dollari, e finora è riuscita a coprire il debito.
 
La soluzione alternativa dovrebbe consentire al Venezuela di aggirare le sanzioni finanziarie e industriali imposte dall'attuale amministrazione della Casa Bianca, proteggendo anche la parte russa da ulteriori sanzioni da Washington.
 
Il meccanismo di pagamento del rublo è stato annunciato per la prima volta lo scorso mese, ma i dettagli operativi e il tempo di introduzione rimangono imprecisi, e El Aissami, che era il vice presidente del paese fino all'anno scorso, ed è considerato uno dei migliori luogotenenti del presidente Nicolas Maduro, non lo ha elaborato.
El Aissami, che è anche il direttore internazionale del colosso petrolifero statale PDVSA, ha affermato che la società cercherà di approfondire i legami con la controparte russa Rosneft.
 
I due gestiscono una mezza dozzina di progetti congiunti di petrolio e gas all'intimo del paese sudamericano.
 
"Stiamo sviluppando relazioni con Rosneft e stiamo esaminando tutte le opzioni di cooperazione con l'azienda", ha affermato El Aissami.