☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Alpini e bersaglieri “uniti per non dimenticare” la tragedia di Russia

Sarà il vescovo Egidio Miragoli a celebrare la messa che domenica 21 gennaio, alle 10,30, nella chiesa del Sacro Cuore, concluderà la «due giorni» di eventi per celebrare i 90 anni della sezione Ana di Mondovì. 

Il momento più atteso sabato 20, alle 21, quando sul palco del Baretti si terrà un concerto della fanfara dei bersaglieri «Roberto Lavezzeri». Titolo: «Uniti per non dimenticare». Un gemellaggio ideale tra due corpi militari- alpini e bersaglieri - che Gianpiero Gazzano, presidente dell’Ana monregalese, spiega così: «A gennaio ricordiamo sempre la tragedia della Campagna di Russia. Con il pensiero rivolto non solo agli alpini, ma ai soldati di tutti i Corpi che hanno preso parte a quella disastrosa missione. Quest’anno abbiamo voluto ospitare la fanfara dei bersaglieri. Ci sembra il modo più bello per celebrare chi in Russia ha sacrificato la vita, a 75 anni dalla battaglia di Nowo Postojalowka». 

Dopo i brani, la presentazione del libro «Lo aspetto ancora con disperata speranza. La guerra delle donne» (Araba fenice) di Paola Scola, giornalista de La Stampa. L’autrice racconterà com’è nato il libro dedicato a mamme, sorelle e spose dei soldati al fronte, con il terrore di sentire pronunciare quella parola: «Dispersi». Una decina di testimonianze che ricostruiscono fatti, drammi, emozioni e dolori infiniti. Ma tutti sostenuti dalle donne con grande forza.