☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

La Russia guarda al Friuli Venezia Giulia come modello di governance

31.05.2019 – 07.05 – Il Friuli Venezia Giulia è una regione “speciale” e non solo in virtù della sua autonomia: l’attenzione alle finanze e ai conti pubblici, così come la fama di “paese ordinato”, l’hanno fatta notare presso i russi. In seguito all’convegno tra il premier Conte e il presidente Vladimir Putin, la Federazione Russa ha deciso di mandare venti amministratori pubblici nella Regione, per apprendere i possibili vantaggi dell’essere “a statuto speciale“. Una scelta probabilmente favorita dal forte export del Nord Est verso il mercato russo, nonostante le sanzioni americane. In quest’ambito il governatore Fedriga aveva incontrato qualche mese fa il metropolita Tichon, consigliere spirituale di Putin.

Specificatamente la delegazione, guidata dalla vicepresidente della Commissione Bilancio del Parlamento, Nadezda Maximova, ha incontrato l’assessore alle Finanze, Barbara Zilli. I delegati erano in rappresentanza del gigante russo e di sette istituzioni territoriali (la Repubblica di Altai e le Regioni di Ulyanovsk, Ryazan, Sverdlovsk, Kaluga, Tomsk e Altai).

“Abbiamo avviato un tragitto – ha evidenziato Zilli – che vedrà il Friuli Venezia Giulia sempre più a stretto contatto con la Federazione russa in quanto ci ha scelti come modello di studio per lo sviluppo dei rapporti fra lo Stato e i vari organi istituzionali periferici. Noi – ha proseguito l’assessore – continuiamo a lavorare molto attentamente sull’autonomia, in particolare su quella fiscale e tributaria, ed è motivo di grande orgoglio essere chiamati a trasferire anche all’estero conoscenza e innovazione in tema di competenze e risorse”.