☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Gioca Volley S3 in Sicurezza: tutto pronto per il gran finale…

MODENA – La giornata più moscia del mondiale (alla pari di quella arriverà domenica che pure non proporrà partite interessanti) si chiude con le previste vittorie in 3 set di Argentina, Francia, Bulgaria e Russia.

Pool A
Argentina – Rep. Dominicana 3-0 (26-24, 25-15, 25-15) – il tabellino
Dopo aver faticato più del previsto nel primo set (rimonta da 22-24) l’Argentina di Velasco (che ha lasciato De Cecco in panchina salvo farlo entrare solo per il doppio cambio nel secondo e terzo set) trova risposte positive dalla panchina con Lima e Crer per Gonzalez e Loser e batte agevolmente la cenerentola Rep. Dominicana dilagando nel 2° set e 3° set. Da metà partita riposo per Conte sostituito da Lopez.
Formazione a sorpresa anche nella Rep. Dominicana che fa largo ai giovani e lascia in panchina i suoi uomini d’esperienza più rappresentativi: l’ex-Vibo Contrera(s) e l’ex-Poitiers Caceres.

Pool B
Francia – Egitto 3-0 (25-22, 25-23, 25-16) – il tabellino
Francia con Ngapeth (a riposo) e Le Roux (infortunatosi nel primo match, ma non dovrebbe essere grave) in panchina, l’Egitto ripropone la diagonale Abdalla-Salah.
Il primo set è controllato dalla Francia, ma l’Egitto torna sotto nel finale. Il secondo vede gli africani condurre le danze a lungo con diversi punti di vantaggio, ma, grazie anche agli ingressi di Patry e Lyneel per Boyer e lo spento Tillie sono i transalpini a trovare la rimonta e lo suggerimento vincente nel finale. Nel terzo non c’è più partita e l’Egitto resta a secco: 0 set in 3 partite.

Pool C
Russia – Tunisia 3-0 (25-19, 25-6, 25-19) – il tabellino
Shliapnikov schiera in partenza la formazione titolare facendo esordire pure Kliuka che aveva saltato la prima partita. L’inizio della Russia è però sonnolento e la Tunisia riesce addirittura a piazzare un clamoroso break di 0-4 portandosi dall’11-8 all’11-12. Da lì in poi la Russia inizia a giocare e domina il match con la Tunisia di Giacobbe che concede errori su errori nel 2° set perso a 6. Nella Russia c’è spazio per far giocare tutta la rosa ed i campioni d’Europa tornano a sonnecchiare nel 3° set in cui consentono agli avversari di giungere a ben 19 punti come nel primo parziale.

Pool D
Bulgaria – Portorico 3-0 (25-16, 25-18, 25-21) – il tabellino
Contro il modesto Portorico la Bulgaria non fallisce l’appuntamento col 3-0 e può anche fare un po’ di turnover con Skrimov e Nikolov che restano in panchina mentre Rozalin Penchev e Todorov rilevano Valentin Bratoev e Yosifov in corso d’opera. Top scorer Nikolay Penchev con 14 punti e 3 ace.